C’è un’Italia che batte la Lituania

Parole sante, che condivido appieno. Leggete queste righe, e siate orgogliosi di questa squadra!

ilmiobasketenonsolo

Non ho mai scritto di Europei, quest’anno. Affaccendato nella mia Second Life, avviata lo scorso 1 agosto e totalizzante.

Soprattutto non ho voluto farlo dopo una vittoria, o una delle tante, che viceversa hanno spinto molti a farlo. Ma va bene, anzi molto bene. Scrivo piuttosto oggi, dopo una sconfitta. Perché quella con la Lituania è stata invece una vittoria e lo dico senza ipocrisia. Andando apparentemente oltre il luogo comune di ciò che separa la vittoria e la sconfitta, l’orribile forbice tra la partita perfetta ed il fallimento. Lo dico guardando all’Europeo vissuto fino ad oggi, e prima di sapere se l’Italia batterà o perderà con gli ucraìni che vantano lo staff tecnico più costoso di tutta la competizione (attorno agli 1.5 milioni di $).

La vittoria, consolidata, di questa Nazionale è quella di aver rispolverato il nome “Italia”. Sdoganandolo da tutti gli altri. Cioè da quelli che sembrava…

View original post 521 altre parole

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...